Dopo le buone prestazioni ottenuto solo una settimana fa sul tracciato di Sarno, il pilota del Team CRG Gamoto Nicholas Pujatti ha ottenuto il 28° posto assoluto nella quarta e ultima prova della WSK Super Master Series. Veloce nel corso delle prove libere dove otteneva l’11° tempo, Pujatti si confermava nelle qualifiche segnando un ottimo 6° posto di gruppo. Nelle successive quattro manche il pilota del Team CRG Gamoto proseguiva il suo week end positivo facendo segnare un 9°, 10° e 11° posto ai quali si aggiungeva un 30° frutto di un uscita di pista.

Questo unico risultato negativo segnava malauguratamente la posizione di partenza del driver friulano nella Pre Finale costringendolo a prendere il via dalla diciottesima posizione: malgrado lo start dalle retrovie Pujatti si difendeva con caparbietà e riusciva a concludere la manche in quindicesima posizione assoluta, accedendo così alla Finale. Nella manche conclusiva, partito dalla 15esima fila Pujatti risaliva diverse posizioni ma subiva una penalizzazione a fine gara che lo faceva ritornare nelle retrovie a conclusione di un week end che non ha portato risultati che il pilota friulano avrebbe meritato.

Nicholas Pujatti:Purtroppo il week end si è compromesso nell’ultima manche eliminatoria. Senza quella sarei potuto partire molto più avanti in Pre Finale e concludere molto meglio il week end. Peccato perché avremmo potuto migliorare la prestazione dello scorso week end. Ora comunque dobbiamo andare oltre e pensare alla prossima gara del Campionato Italiano Karting.”

A fine mese dunque il prossimo impegno agonistico di Pujatti che debutterà sul circuito di Siena nella prima prova del Campionato Italiano Karting, organizzato e promosso da ACI Sport.